Martedì, 25 Giugno 2013 16:11

Marsala 21/06/2013

Applicazioni del sensore ottico Multiplex per la viticoltura sostenibile in Sicilia: Giovanni Agati

Risultati di ricerche nel vigneto mediterraneo a clima caldo arido: Maria Gabriella Barbagallo

Una viticoltura sostenibile con l’applicazione delle tecniche di viticoltura di precisione

Sistemi vigneto e metodologie da remoto per l’indagine agronomica: Tanino Santangelo

Scelta del suolo e delle tecniche di gestione del vigneto: Vicente Sotés

I S.I.T. aziendali

Mezzi agronomici per modulare la maturazione dell’uva: Stefano Poni

La vite e il vino nel Mediterraneo dalle origini ai nostri tempi: Prof. Nicola Trapani

Pubblicato in Presentazioni
Martedì, 25 Giugno 2013 15:44

Marsala 20/06/2013

De la tradición a la innovación: la elaboración de vinos tranquilos en Andalucía

Presentazione Dr. Daniele Oliva

Impiego di Candida zemplinina per la produzione di vini con più glicerolo e meno alcol: Dr.ssa Giovanna Ponticello

Jerez, una vinificación singular para un vino único: aspectos singulares de la crianza biológica: Cristina Lasanta Melero

Dalla vigna alla cantina: la biodiversità microbiologica del Grillo e del Catarratto a fermentazione naturale: Dr. Sannino Ciro

Protocollo sperimentale per la produzione di vini senza solfiti: Dr.ssa Graziana Grassini

Jerez, el vino noble

Pubblicato in Presentazioni
Giovedì, 28 Febbraio 2013 09:10

Presentazione progetto - Donnafugata

Sintesi dei lavori

Un interessante momento di approfondimento sui temi della Viticoltura di Precisione legati ad AVIGERE, si è svolto nella giornata di presentazione del progetto, avviato ad ottobre 2011 e che si concluderà nel 2013.

Nella sede della Cantina Donnafugata a Marsala il 18 dicembre 2012, il Capofila IRVOS insieme ai Partner, hanno presentato il lavoro svolto nel corso del primo anno di attività ed i risultati conseguiti.

Il dr. Antonio Rallo, Presidente Assovini Sicilia, Partner del progetto ma soprattutto nella sua veste di padrone di casa, ha aperto i lavori dando il benvenuto ai convenuti. Il dr. Marcello Caruso, Commissario Straordinario dell’IRVOS, parlando dell’attuale situazione che attraversa il settore vitivinicolo, ne ha evidenziato le criticità ed inoltre, si è soffermato sul problema dello scarso utilizzo dei finanziamenti europei, augurandosi un maggior ricorso ai medesimi per fare fronte all’attuale crisi economica. Il dr. Felice Capraro, responsabile di AVIGERE per l’Istituto Regionale Vini ed Oli di Sicilia, ha relazionato riguardo le tematiche, le finalità del progetto ed i vantaggi conseguenti all’applicazione della Viticoltura di Precisione, per la filiera vitivinicola regionale. Le acquisizioni di dati ed immagini da piattaforma satellitare e/o da prossimità e le informazioni derivate, utili a gestire la variabilità spaziale e temporale del sistema vigneto, sono stati gli argomenti introdotti dal Prof. Rosario Di Lorenzo (Università di Palermo, Dipartimento DEMETRA) e trattati più in dettaglio negli interventi dell’ ing. Antonino Maltese (Dipartimento Idraulica Agraria), dr.Tanino Santangelo e dr.Jacopo Cricco, esperti incaricati dai Partner. L’ing. Claudio Midòlo, in rappresentanza del Partner Agile, ha relazionato su “Utilizzo della tecnologia Wireless Sensor Network”.

Il monitoraggio delle condizioni micrometeorologiche mediante rete capillare di sensori senza fili (WSN), è un settore in forte evoluzione ed oggi il mercato offre soluzioni dal costo più contenuto e più affidabili nella tecnologia. L’incontro, che ha visto la partecipazione di agronomi, enologi, tecnici di aziende vitivinicole, funzionari delle SOAT (sezioni operative assistenza tecnica) dell’Assessorato Regionale Risorse Agricole ed Alimentari, si è concluso con la visita guidata della cantina Donnafugata e dei locali destinati all’affinamento del vino in “barriques”.

In allegato alcune foto che ritraggono momenti significativi dell’incontro.

Foto evento

 

Pubblicato in Sviluppo Iniziativa